Trustpilot

Yanaka, una Tokyo d’altri tempi

uno dei templi di yanaka

Yanaka è uno di quei quartieri di Tokyo sospesi in un’altra era. Sono molti i quartieri residenziali di Tokyo che rimangono fuori dagli itinerari turistici ma Yanaka è probabilmente uno dei più caratteristici e collegati al centro città. Questo è uno dei motivi per il quale Yanaka inizia ad essere inclusa in molte guide per un viaggio in Giappone.

Come arrivare a Yanaka

La stazione di riferimento per Yanaka è Nippori, servita dalla JR e dalla Keisei. La Yamanote line collega Nippori al vicino quartiere di Ueno e questo sembra essere uno degli accessi preferiti dai turisti. Un altro accesso al quartiere è offerto dalla metro Chiyoda line, con la stazione di Sendagi.

Una volta a Nippori uscite dal West Gate (uscita ovest) e vi troverete a Yanaka.

Cosa vedere a Yanaka

Passeggiare per Yanaka è già un’attività gratificante per un viaggiatore alla ricerca della vita quotidiana di Tokyo. Tuttavia esistono dei luoghi precisi che possono arricchire il vostro itinerario. Di seguito ve ne propongo alcuni.

Tempio Kyooji

Questo piccolo tempio non vi porterà via più di 5 minuti ma ne consiglio la visita. Il cancello di ingresso è alla sinistra di questo negozio di gastronomia tradizionale. La particolarità di questo cancello è la grande quantità di pergamene incollate che noterete sicuramente. Queste pergamene si chiamano “fuda” e servono a tenere lontani gli spiriti malvagi e yokai.

Il cancello nasconde un ulteriore curiosità: i più attenti di voi scorgeranno almeno due fori di proiettile risalenti alla guerra Boshin del 1868.

Yanaka Ginza

La strada principale per lo shopping nel quartiere, in particolare alimentare ma non solo. L’aumento improvviso del turismo ha reso diffidenti molti venditori e le scritte “no photo” sono proliferate. Purtroppo per molti di questi negozi il turismo significa la scomparsa degli acquirenti abitudinari (che migrano verso luoghi meno affollati) e un calo di vendite.

Approfittatene per assaggiare qualche ingrediente locale e qualche snack tradizionale, ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Scai the bathhouse

Il quartiere di Yanaka negli ultimi anni è stato scelto come base da molti commercianti d’arte (potrete sicuramente notare alcuni negozi molto prestigiosi). Scai the bathhouse è una galleria d’arte contemporanea che, nel suo ampio spazio, ospita esposizioni sempre diverse. L’accesso è quasi sempre gratuito e il turista non interessato all’arte contemporanea potrà sicuramente apprezzare il fatto che la struttura fosse un sento tradizionale prima di essere convertito. Qui gli abitanti del quartiere venivano a lavarsi. Avere un bagno in casa era infatti piuttosto raro. Si possono ancora notare all’ingresso del museo gli armadietti dove un tempo di riponevano le scarpe.

scai the bathhouse a Yanaka
L’ingresso del museo. Notate a sinistra il serbatoio dell’acqua ancora presente.

Il cimitero

Il cimitero di Yanaka è forse l’attrazione principale del quartiere. Uno tra i più estesi per dimensione all’interno della città di Tokyo durante la fioritura dei ciliegi diventa uno tra gli hotspot preferiti per le foto.

La storia del cimitero arriva molto indietro dal momento che era il cimitero facente capo al vicino tempio Tennoji, fondato nel 1274. Gli ospiti importanti di questo cimitero sono parecchi ma il più famoso di tutti è Yoshinobu Tokugawa conosciuto per essere stato l’ultimo shogun del Giappone. Morì infatti nel 1913 dopo essersi ritirato a vita privata a seguito della sconfitta nella guerra Boshin.

Se doveste trovare la sua tomba potrete notare un fatto interessante. Le due sepolture dietro la lapide principale sono rispettivamente della moglie e della sua concubina.

Cosa mangiare a Yanaka

Nel caso non vi foste già riempiti di assaggi e spuntini nei negozi tradizionali il mio suggerimento a Yanaka è di rimanere sul tradizionale. Potrete trovare facilmente negozi di Soba e Tempura, un classico ma anche qualche sorpresa meno turistica. Di seguito un paio di suggerimenti.

Sushi Noike

Questo piccolo negozio di sushi serve il quartiere allo stesso modo da più di 50 anni. 7 Posti al bancone più altri a sedere e qualche menu di facile ordinazione per gli stranieri. Spesa a pranzo contenuta (sui 2000-2500 Yen per un set di nigiri) Solo contanti.

Okonomiyaki Konaya

L’okonomiyaki è il tipico cibo da osteria di quartiere. Provatelo in questo piccolo ristorante attivo dal 1993. Se volete scoprire di più sull’okonomiyaki cliccate qui.

0 0 vote
Article Rating

Condividi questo post

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Trustpilot
0
Lasciate un commentox
()
x