Trustpilot

Matsumoto: guida alla città

matsumoto - watabi

Arrivando a Matsumoto da Tokyo non potrete fare a meno di notare un certo cambio climatico. L’aria che scende dalle vicine montagne rende questa città della prefettura di Nagano molto più fresca della capitale del Giappone. Ma che siate amanti della montagna o che abbiate scelto questa città come tappa del vostro viaggio in Giappone per avvicinarvi alla valle del Kiso troverete in questa guida almeno un motivo per fermarvi una notte.

Come arrivare a Matsumoto

Matsumoto sorge tra le alpi giapponesi sulla linea ferroviaria, chiamata Shinano Line, che collega Nagano a Nagoya. Da Nagano, che rimane la città più vicina collegata allo Shinkansen, il treno impiega soli 50 minuti per arrivare a Matsumoto. Se venite diretti da Tokyo invece il mezzo più veloce per arrivare è il treno Azusa. La linea Shinonoi collega Matsumoto alla stazione di Shinjuku in sole due ore e mezza.

Nel caso preferiate il bus sappiate che da Shinjuku impiegherete quasi 4 ore e per questo motivo non è un mezzo scelto da molti viaggiatori. Ben più pratico è il bus che collega Matsumoto a Takayama, questo permette di risparmiare molto tempo rispetto al treno tagliando il percorso in mezzo alle montagne.

Se siete in città per una sosta al volo in stazione potrete trovare dei lockers dove riporre i bagagli. Nel caso fossero pieni troverete altri lockers, più economici, appena fuori dalla stazione nei pressi del karaoke Big Echo.

Cosa vedere

Matsumoto è una piccola città per gli standard giapponesi ma se decidete di trascorrere una notte qui le cose da fare non vi mancheranno. Che siate interessati in storia, arte o shopping troverete quello che fa per voi.

Il castello di Matsumoto

Partiamo con l’attrazione principale e più visitata. Il castello di Matsumoto è conosciuto anche con il nome di “Castello Nero” per il colore dei suoi legni esterni. Come molte fortezze in Giappone il castello di Matsumoto non è particolarmente arredato all’interno; nonostante questo i viaggiatori dovrebbero salire all’ultimo piano per vedere il panorama delle montagne che circondano la città. Di notte il castello viene illuminato e il vicino fossato riempito d’acqua crea l’opportunità per delle foto davvero particolari. Il parco intorno al castello è pieno di alberi di prugno che in primavera si adornano di fiori stupendi.

castello di matsumoto - watabi
Il castello nero di Matsumoto

Nakamachi Street

A poca distanza dal castello troverete questa strada dello shopping tradizionale. Piccoli café e negozi di artigianato, ryokan e ristoranti sono concentrati in quest’area del centro storico. Parallela a Nakamachi street corre “Nawate Street” strada pedonale conosciuta anche come “frog street” proprio perché si trova sul fiume Metoba.

La strada è ben conservata e ospita molti bei negozi. Da notare l’architettura di alcuni vecchi magazzini, chiamati kura, tipici di aree ad alta concentrazione di mercanti. Potrete entrare in alcuni di questi, ora adibiti a gallerie d’arte o café. Uno di questi in particolare si chiama Kurashik Kan ed è possibile entrare gratuitamente per dare un’occhiata. Ha un passato da distilleria di sake ma ora si occupa principalmente di ospitare eventi e ogni tanto mostre floreali.

Museo di Kusama Yayoi

Tra i molti che conoscono l’eclettica artista giapponese non tutti sanno che è proprio originaria di Matsumoto. Proprio per questa ragione in città è presente un museo dedicato interamente a lei e che, al contrario di quello di Tokyo, visitarlo è molto semplice e non richiede quasi mai coda.

E’ una meta consigliata che non porterà via troppo tempo alla vostra giornata.

museo di Yayoi Kusama a Matsumoto
L’entrata del museo di Matsumoto

Museo nazionale degli Ukiyo-e

Questo museo, al contrario del precedente, è invece consigliato agli amanti delle stampe xilografiche giapponesi. Il museo ospita una delle collezioni private di xilografie giapponesi più grandi al mondo ma per raggiungerlo vi servirà una corsa in taxi di circa 10 minuti dalla stazione si Matsumoto. Qui vi attendono oltre 100.000 xilografie di maestri come Hokusai e Hiroshige. Informatevi sul programma delle esposizioni che saranno organizzate durante la vostra permanenza perché raramente vengono esposte più di 50-100 opere alla volta.

museo ukyoe matsumoto - watabi
Il museo degli Ukiyo-e

Escursioni da Matsumoto

Matsumoto è conosciuta in Giappone da tutti gli amanti di attività all’aria aperta per le numerose destinazioni montane e naturalistiche raggiungibili in poche ore di bus.

Daio Wasabi Farm

La fattoria Daio Wasabi si trova nella città rurale di Azumino, vicino a Matsumoto, ed ospita una delle più grandi coltivazioni giapponesi di wasabi. La fattoria ha diversi campi irrigati da una meticolosa rete di piccoli corsi d’acqua alpina proveniente dalle montagne circostanti. Solo in condizioni particolarmente incontaminate è infatti possibile la coltivazione di questa saporitissima radice. Da maggio a ottobre, i campi sono protetti dal sole da teli neri.

La fattoria è stata sviluppata con in mente il turismo ed è molto popolare, sia tra gli stranieri che tra i giapponesi. All’interno della fattoria si trova il Santuario di Daio, che racchiude lo spirito di un antico eroe locale, Hachimen Daio, da cui prende il nome la fattoria e che è considerato il protettore della fattoria.

Per raggiungere la fattoria prendete la JR Oito Line da Matsumoto fino alla stazione di Hotaka (30 minuti, 330 Yen sola andata). Arrivati a Hotaka prendere un taxi che in circa 10 minuti vi porterà a destinazione (1500 yen circa). Se la stagione lo consente potete affittare delle biciclette alla stazione di Hotaka, il percorso è particolarmente piacevole.

Kamikochi

Nella bella stagione, da primavera ad autunno inoltrato, è possibile raggiungere Kamikochi in un’ora e mezza di bus da Matsumoto. Come per qualunque destinazione popolare tra i viaggiatori giapponesi il consiglio è di evitare di recarsi a Kamikochi nel weekend. In questa località avrete la possibilità di fare molte passeggiate lungo diversi sentieri. L’ufficio turistico locale è ben attrezzato e potrà aiutarvi con le mappe dei diversi itinerari.

la verde kamikochi - watabi
La valle di Kamikochi

Dove Mangiare a Matsumoto

Matsumoto è una città piuttosto turistica, non avrete problemi a trovare il vostro cibo giapponese preferito. Tuttavia potreste avere problemi a trovare il vostro cibo occidentale preferito, motivo per il quale voglio lasciarvi un paio di suggerimenti. Pillola rossa o pillola blu ?

Pizzeria Verde

Famiglie numerose con troppe divergenze culinarie ? Una pizza mette quasi sempre d’accordo tutti e Pizza Verde ne cucina una di ottimo livello. Sono anche simpatici.

Yamameya

Izakaya molto popolare, soprattutto tra i locali. Se volete la vera esperienza giapponese vi suggerisco questo ristorante. Menu “ridotto” in inglese e impossibilità di comunicare correttamente renderanno l’esperienza davvero completa.

0 0 vote
Article Rating

Condividi questo post

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Trustpilot
0
Lasciate un commentox
()
x