Covid-19. Una nuova policy per ripartire.


Al momento il Giappone non ha ancora riaperto le frontiere ai viaggiatori in ingresso per turismo. In attesa di comunicazioni ufficiali, sarà possibile prenotare da subito a condizioni vantaggiose (in deroga alle normali condizioni di prenotazione standard).
Policy straordinaria per prenotazioni entro il 30/06/2022:
- Acconto del 5% della quota viaggio per le nuove pratiche o utilizzo del voucher in possesso. In caso di annullamento del viaggio e spettanza di rimborso, qualora l’acconto sia stato corrisposto a mezzo voucher, la restituzione avverrà con lo stesso titolo.
In presenza di speciali tariffe aeree o servizi turistici che prevedano il pre-pagamento, sarà richiesto a titolo di acconto anche il relativo importo oltre al 5% della quota viaggio.
- Saldo entro i 30 giorni antecedenti la partenza
- Finchè la destinazione resterà chiusa al turismo, il cliente potrà cancellare per qualsiasi motivazione ricevendo il rimborso dell’acconto versato, al netto di titoli di viaggio non rimborsabil e/o penalità per polizze assicutive o altri particolari servizi, come da policy indicata nel preventivo, prima della conclusione del contratto.

Le cancellazioni per “forza maggiore” dovute alle situazioni di emergenza sanitaria Covid-19 che prevedano:
a) Divieto di uscita imposto dal Paese/Regione/Comune di origine del Viaggiatore in relazione alla emergenza/pandemia Covid-19;
b) Divieto di ingresso imposto dal paese Estero;
c) Obbligo di quarantena imposto dal paese Estero all’arrivo o al rientro nel Paese/Regione/Comune di origine del Viaggiatore;
e) In caso di lockdown in Italia o nel paese Estero;
non saranno soggette ad alcuna penale e verrà corrisposto il rimborso integrale.
Non rappresentano motivi di cancellazione per “forza maggiore” eventuali obblighi sanitari a cui il Viaggiatore deve sottoporsi all’arrivo nel Paese/Regione/Comune di destinazione o al rientro nel Paese/Regione/Comune di origine/provenienza, come obbligo di sottoporsi a tampone o ad altro tipo di test o mancata partenza o blocco in aeroporto in partenza o all’arrivo per test Covid-19 positivo. 
Si raccomanda perciò vivamente di stipulare una polizza assicurativa annullamento nonche’ una polizza sanitaria per la copertura di spese mediche durante il viaggio che includano la copertura per Covid-19.

Alla riapertura del Giappone ai viaggi per turismo, si applicheranno con effetto immediato le condizioni generali di prenotazione e le penalità ivi previste. Ne consegue che, le cancellazioni per motivi diversi da mancata riapertura e cause di forza maggiore per nuove restrizioni a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, saranno gestite secondo le penali da contratto riportate nelle condizioni generali di contratto e qui di seguito riportate.